26 febbraio 2018

Home style: Curtains

Come ogni interior designer ci insegna, le tende esaltano lo stile di una stanza grazie al loro tessuto, lunghezza e colore. E se proprio durante il periodo napoleonico si sviluppò la moda di tende dagli ampi drappeggi riccamente ricadenti sul pavimento, da Venezia arrivavano i damaschi, broccati e velluti più pregiati. Scegliere le tende giuste per la propria casa può essere talvolta complicato. Sinceramente un pò lo è stato anche per me, quando ho dovuto arredare la nuova casa di Roma. Per chiarirmi le idee sono andata alla ricerca di ispirazioni su uno dei siti di arredamento che preferisco, Elle Decor. La lettura di semplici consigli mi ha sciolto dalle mie ultime indecisioni.
/@amberinteriors

Tende e tessuti: alcuni pratici accorgimenti.
Promossi i tessuti come il lino, la seta e il velluto per la resa ottimale del prodotto finale. In ambienti luminosi è comunque sempre meglio optare per la seta sintetica, che rispetto quella naturale ha una maggior resistenza nel tempo. La designer Suysel DePedro Cunningham spiega, ad esempio, che se si scelgono tessuti troppo pesanti le tende poi potrebbero non piegarsi nel modo desiderato quando fissate al muro, ma al contrario fate attenzione anche ai tessuti troppo leggeri perchè potrebbero non ricadere bene quando si montano sui bastoni. Quando si è in negozio, un'altro accorgimento, è quello di dare uno sguardo ai tessuti davanti ad una finestra per vedere concretamente l'effetto creato dalla stoffa. Inoltre, scegliere sempre su un'abbondante campione di tessuto aiuta a rendersi conto della versatilità del materiale e dei suoi colori. In questo caso, gli arredatori consigliano di scegliere su non meno di 2 metri di tessuto. Ci sono poi tessuti che proteggono anche dal freddo. Avete presente le tende spesso usate negli alberghi oltre ad essere ignifughe, sono molto resistenti agli urti, non fanno passare la luce e trattengono il calore. Realizzate in doppio materiale foderato, spesso sono in velluto o in tessuto damascato, sono ideali per coprire ampie vetrate domestiche.
/@elledecor
/@orlovamaria

Tende e colori: quali scegliere?
Ricorda che la luce del sole, col tempo, svanirà i colori dei tessuti: se la stanza è generalmente molto luminosa, è meglio evitare i colori accesi, poiché tenderanno a scolorire più velocemente. Ahimè questo l'ho sperimentato personalmente nella casa di Ostuni. Avevo creato le tende del salone di colore fucsia usando il tessuto con cui si fabbricano i sari, i tipici abiti femminili indiani. Mi ero innamorata della stoffa e la resa sulle pareti in tipica pietra bianca pugliese era un'incanto. Peccato però che, queste tende, dopo alcuni anni si siano decisamente rovinate: la stanza era soleggiata in estate e sia il materiale che il colore ne avevano risentito fortementeScegliendo colori neutri non si sbaglia mai perchè ben si uniformano con la stanza ed inoltre le tende saranno meno soggette a scolorimento. 
/@vancouverisland
/@yachmenov
/@paris_interieurs

Reggitenda , orlo e lavaggio: sicuri di sapere tutto?
Altro quesito che spesso ci poniamo è quanto alto posizionare il bastone reggitenda sopra la finestra? Anche in questo caso ci sono d'aiuto gli home designer i quali consigliano che per dare l'impressione che la stanza sembri ancora più alta, occorre posizionare le tende più in alto rispetto la finestra di almeno 15 centimetri, l'effetto sarà maggiore se alzate maggiormente il bastone. Se vi piace cercare ispirazioni in rete per uno stile classico ed elegante, digitate fancy curtains perchè sono tra le parole chiave più cliccate nel settore dell'arredamento d'interno. Mentre per quanto riguardo l'orlo se desiderate creare un aspetto moderno sicuramente le tende dovranno essere a filo con il pavimento, per un ambiente più elegante e classico lasciate che l'orlo scivoli riccamente sul pavimento. Se avete scelto un tessuto che vi permette di lavare le tende in lavatrice, effettuate un primo lavaggio e successivamente procedete con l'orlo, spesso la stoffa tende a restringersi un pò. Se al contrario l'etichetta riporta il solo lavaggio a secco, non occorre portarle in tintoria prima dell'orlo, ma attenetevi alle istruzioni di lavaggio per evitare di danneggiare il tessuto con lavaggi fai da te.
Mai pensato a delle micro tende come quelle nell'ultima foto? Donano un tocco particolare alla stanza!
/@elledecor
/@neonbrand

_________________
Text: B.Bovio @iblocnotes