14 dicembre 2016

Best Gift for Book lovers

Pur essendo quotidianamente travolta da una marea di file e link, dei quali mai farei a meno, anzi, esercitano su di me una forte attrazione, permane un mio lato legato alla tradizone dove gli oggetti rappresentano appieno il mio vintage mood: i libri sono tra i miei preferiti.
::I was compensated for this post. This post also contains affiliate links and I will be compensated if you make a purchase after clicking on my links::

Sfogliare la carta stampata di romanzi, manuali o volumi regala una sensazione indescrivibile, avvolgente ed inebriante. Le parole che scorrono sotto le dita e arrivano alla mente già trasformate in luoghi, scene e azioni sono un viaggio che ognuno può interpretare a suo modo. Proprio in questi ultimi mesi, la mia bimba ha preso confidenza con la lettura e non manca mai di leggere i suoi libri prima di addormentarsi. Le ho regalato, fin dai primi mesi, libretti adatti per la sua età e lei ne è sempre stata curiosa. Le buone abitudini vanno sperimentate già da piccini, prima o poi torneranno utili nella vita. Ed è quello che hanno sempre insegnato a me e ora cerco di tramandare alla mia post-millennials, che ha una voglia matta di crescere.

Tra le tante cose che preferisco online, come a casa, ci sono gli scaffali pieni di libri. Mi mettono serenità, perchè raccolgono racconti e personaggi che ho amato (talvolta anche detestato) pagina dopo pagina. Se da un lato mi piace stringere tra le mani un libro, mi affido, invece, esclusivamente online per sceglierli, rimanendo aggiornata sulle ultime novità e scoprire quelli degli editori meno noti. Pensare, creare e vedere il frutto del proprio lavoro completato, se non in versione cartacea, perlomeno nella sua rappresentazione in rete è elettrizzante e, non nascondo, vorrei ogni volta cimentarmi anche io in questa impresa. Per il momento mi soffermo piacevolmente a sfogliarli su quelli che con il tempo sono diventati i miei siti preferiti. Uno di questi è Blurb.com, che ho iniziato a conoscere prima ancora di collaborare con il mio blog. Non potete immaginare l'emozione quando mi è stata comunicata la notizia! 
Questa sito editoriale è davvero molto versatile, essendo utile per molteplici richieste da parte degli utenti con differenti aspettative. Il concetto base è quello di creare un proprio libro, vederlo impaginato online e riceverlo a casa per metterlo in libreria. Sia che si tratti di un magazine, di un libro di ricette, di poesie o di una raccolta delle proprie migliori fotografie, scattate e mai riunite tutte insieme. La cosa bella, che mi lascia ogni volta incollata allo schermo almeno per un paio di ore, è sfogliare la sezione con le creazioni che scrittori emergenti mettono a disposizione e alla fine avere la possibilità di poterle acquistare.  

Fino al 15 dicembre, utilizzando il codice CHEER30 si potrà usufruire di uno sconto pari al 30% sui prodotto acquistato su Blurb. Un'ottima offerta in vista delle prossime festività!
Regalare un libro è una vera arte, perchè necessita di una conoscenza non superficiale della persona a cui si vuole far il regalo, oltre che del libro in questione. Le persone che sanno amare sanno sicuramente quale libro rispecchia il vostro carattere e i vostri gusti.

And now in English.

How about some awe-inspiring gifts this holiday season? Gifts created by you will leave family and friends dizzy with amazement! Today through December 15th, you can get 30% Off when you create a Blurb.com book (no minimum, no maximum order) with code CHEER30. A book made by you is the perfect gift for all ages! Be sure that 12/15 is the last day for express shipping to guarantee arrival before the holidays*. 

In 2005, Blurb founder Eileen Gittins wanted to do something she thought would be relatively simple: Make a book of her own photography. The make a book part was possible, sure, but the costs were prohibitive. And the simple part? Not so much. Why, she thought, should anyone have to take out a second mortgage and hire a small army just to publish a few copies of their own book?
One year later, in 2006, Eileen launched Blurb, the world’s first platform for creating, printing, and publishing independent books. The democratization of illustrated publishing had arrived. But these weren’t just any books. They were beautiful, bookstore-quality books on premium paper stock with archival-quality binding. And anyone could make one. Literally, just one. Or two. Or ten thousand. Blurb was one of those amazing big-picture ideas made real: a mash-up of creative freedom with print-on-demand technology. It was groundbreaking. It was liberating and empowering and thrilling. And people like Eileen started making the books they’d always dreamed of, but never thought they could make.

You can choose from a variety of popular book types like Food and Cookbooks, Photography, Memoirs, Children's books, Novels and Poetry. Need stocking stuffers? Tiny photo books at Blurb.com are the perfect size to stuff their stockings. And is really so easy to make beautiful and personal photo book gifts on-the-go with Blurb's new mobile app.

*Terms: Offer valid through December 15, 2016 (11:59 p.m. local time). Valid for books made by you only. A 35% discount is applied toward your product total with no minimum order or maximum discount. This offer is good for five uses, and cannot be combined with volume discounts, custom orders, other promotional codes, gift cards, or used for adjustments on previous orders. These dates are based on U.S. shipping only. Express Shipping: Thursday, December 15, 2016. Priority Shipping: Friday, December 16, 2016.

________
Text: B.Bovio @iBlocNotes
Photos: Blurb