21 ottobre 2015

Wedding Guide #invitations

BlocNotes Vintage w/ weddingpaperdivas
::This post contains affiliate links and I will be compensated if you make a purchase after clicking through my links:: 

Le partecipazioni annunciano ad amici e parenti la data e il luogo del grande giorno, hanno però anche l'importante ruolo di anticipare ai propri ospiti lo stile scelto per il matrimonio. Per chi le riceve, quindi, occorre notare i dettagli con cui sono state realizzate come i colori, il tipo di carta e di stampa. Una scelta che i futuri sposi dovranno fare in modo accurato. Esistono, infatti, numerose possibilità con cui realizzare gli inviti, il genere è talmente ampio da poter scegliere tra colori e disegni dallo stile vivace per un matrimonio informale, oppure colori sobri, iniziali degli sposi in rilievo e carta di un certo pregio più adatto a un matrimonio elegante, formale e fortemente legato alla tradizione. 

Wedding invitations announce to friends and family the date and the place of the big day, but also have an important role to anticipate its guests the style chosen for the mariage. For those who receive them, therefore, it should be noted the details with which they were made as the colors, the type of paper and printing. A choice that the bride and groom will have to do accurately. Indeed, there are numerous possibilities with which to make the invitations, the genre is so wide that you can choose colors and designs from the lively style for a casual wedding or sober colors, initials of the couple and embossed paper of a certain value is best for an elegant and formal wedding so strongly tied to tradition.

BlocNotes Vintage w/ weddingpaperdivas
Spedite o consegnate a mano, le partecipazioni devono essere ricevute almeno tre mesi prima della data stabilita. Il testo va scelto in sintonia con il paese e la cultura dei futuri sposi. L'etiquette, inoltre, prevede che si includa la richiesta di conferma attraverso le sigle RVSP, dal francese Répondez, s'il vous plaît. Questa dovrà pervenire prontamente, per posta o tramite una telefonata, nel rispetto della persona invitante. 
Oltre alle partecipazioni, è da tenere in considerazione anche la possibilità di realizzare, sempre sullo stesso stile, anche i menù e i segnaposto o il tableau,  nel caso non se ne occupi il ristorante, nonché i libretti della messa. Molto in uso sono anche i biglietti di ringraziamento che gli sposi invieranno agli invitati, per esprimere il proprio gradimento riguardo i doni. Il galateo vuole che la frase scritta sia diversa per ogni invitato, facendo inoltre riferimento a quanto si è ricevuto; nel caso di denaro si dovrà informare come si intenderà farne uso.

Mailed or delivered by hand, the invitations must be received at least three months before the established date. The text should be selected in line with the country and culture of the future spouses. The etiquette is also expected to include the confirmation by the abbreviations RVSP, from French Répondez, s'il vous plaît. This must be sent promptly by mail or phone call, in respect of the person inviting.

In addition to wedding papers, it is to consider the possibility to realize, always on the same style, even the menus and place cards or the table number cards, if not will be done up by the restaurant, as well as the prayer flyer. Quite common are also the thank you cards that the couple will send their guests to express their pleasure about the gifts. The etiquette needs that the sentence written will be different for each invited by referring to what has been received, in case of money, you have to inform them how you will use it.
BlocNotes Vintage w/ weddingpaperdivas
Prima dell'invenzione della stampa stampa da parte di Johannes Gutenberg nel 1447, i matrimoni in Inghilterra erano tipicamente annunciati per mezzo di un banditore: un uomo che camminando per le strade annunciava a gran voce la notizia del giorno. Tradizionalmente, chiunque a portata d'orecchio era invitato a partecipare alla celebrazione.

Prior to the invention of the moveable-type printing press by Johannes Gutenberg in 1447, weddings in England were typically announced by means of a Town crier: a man who would walk through the streets announcing in a loud voice the news of the day. Traditionally, anyone within earshot became part of the celebration.
BlocNotes Vintage w/ weddingpaperdivas
Da non dimenticare il Bridal shower, la festa in cui la sposa, qualche settimana prima del matrimonio, invita amiche e parenti, in genere le sorelle, la mamma, le zie e le testimoni per un pomeriggio, tra donne, da trascorrere insieme. La location può essere una sala da tè o un ricevimento organizzato in casa. Da non confondersi con il nostro addio al nubilato, questa festa di origine americana, già in uso nel 1890 tra la classe media nelle aree urbane dell'America, si è poi diffusa anche nelle zone rurali. Le future spose erano solite custodire i doni ricevuti dentro un'ombrellino parasole - shower - che quando veniva aperto mostrava la ragazza con i propri doni, da qui è nato il nome di questa festa. Il termine fu usato la prima volta il 4 giugno del 1904 sulla rivista "Michigan Evening Press 22"

/ I shower parties, attraverso una forzata ospitalità, obbligano una coppia di sposi a parteciparvi...

Organizzati in tutti i paesi di origine anglofona, i Bridal shower secondo i sociologhi, tra cui l'illustre Beth Montemurro, rappresentano all'interno dell'odiera società, la volontà di enfatizzare l'iperfemminilità del ruolo tradizionale della moglie. 

Do not forget the Bridal shower, the party where the bride, a few weeks before the wedding, invites friends and relatives, usually sisters, mother, aunts and witnesses for an afternoon, between women, to spend together. The location can be a tea room or a reception organized at home. Not to be confused with the italian bachelorette party, this celebration has American origin, already in use in 1890 among the upper middle class in urban areas, then it has become widespread in rural America too. The brides - to - be  were usual put the gifts received inside a  parasol, which when opened would "shower" the girl with gifts; that gave birth to the name of this party. The term was first used on June 4, 1904 in the journal "Michigan Evening Press 22"

/ The shower parties that trough mistaken hospitaility the wedded couple are forced to attend....

Organized in all English-speaking countries, the Bridal shower according to sociologists, including the illustrious Beth Montemurro, represent inside the nowadays society, the desire to emphasize the hyper-feminized traditional wife role.

BlocNotes Vintage w/ weddingpaperdivas
Un ringraziamento va a Wedding Paper Divas che ha contribuito alla realizzazione e al prosieguo della Wedding Guide che avete appena letto. Brand lanciato nel 2006, inserito all'interno di Shutterfly, garantisce professionalità e design di alta qualità, oltre ad offrire consulenze di progettazione, di stile, di ispirazione e di pianificazione attraverso suggerimenti personalizzati. Fino al 31 Dicembre 2015 omaggia tutti i lettori del blog con la possibilità di risparmiare fino al 15% utilizzando il codice WPDSAVE15. 

Da quale brand vorreste fosse presentato il prossimo post di questa guida tematica e di cosa vorreste che si parlasse?   

Thanks go to Wedding Paper Divas who contributed to the establishment and continuation of Wedding Guide you have just read. Brand launched in 2006, a member of the Shutterfly family of brands, ensures professionalism and high quality design as well as offering advice to design, style, inspiration and planning through personalized recommendations. Until December 31, 2015 gives the possibility to all the readers of the blog with the ability to save up to 15% using code WPDSAVE15.

Which brand would you like to be presented in the next post of this thematic guide and what you would like to talk about?
BlocNotes Vintage w/ weddingpaperdivas

Wedding Guide:



____________
Text: B.Bovio